Blog

Terza sconfitta consecutiva per gli uomini di mister Gagliarducci, l’Ottavia vince 2-0 (il video)

Dopo le sconfitte con Aranova (2-1 in trasferta) e Fiumicino (1 – 3 in casa nel turno infrasettimanale), ieri mattina sul campo dell’Ottavia è arrivato il terzo ko consecutivo.

All’Ivo di Marco i nostri ragazzi sono usciti sconfitti per 2 – 0. La rete di Flore al 41′ del primo tempo e il tapin di Gramaccioni al 24′ della ripresa hanno spianato la strada alla squadra di mister Porcelli.

Il Pomezia, sceso in campo imbottito di giovani, ha disputato la sua onesta partita facendo intraverdere anche delle buone trame di gioco, ma non è bastato per tornare a casa con qualche punto.

Domenica prossima al Comunale di Via Varrone arriverà la capolista Real Monterotondo Scalo di Attilio Gregori che in quanto a stimoli sicuramente ha ancora tanto da chiedere al campionato, mentre i nostri dovranno affidarsi all’orgoglio e alla voglia di fare bene, cercando da qui alla fine del torneo di togliersi delle soddisfazioni,

Pomezia e Ladispoli si annullano a vicenda: Al Comunale nel ricordo di Pietro Peri finisce a reti inviolate

Al Comunale di Via Varrone Pomezia e Academy Ladispoli si affrontano per la seconda giornata del Girone A del Campionato di Eccellenza. Prima del fischio d’inizio la società del Presidente Alessio Bizzaglia ha voluto dedicare il giusto tributo al compianto Direttore Pietro Peri.

Prime fasi del match senza troppe emozioni con le due squadre che si sono studiate cercando di non rischiare troppo. Al 20’ traversone da destra di Ciaramelletti, Bussi tenta la girata al volo ma colpisce male e la palla finisce fuori.

Al 27’ ci prova Panella dal limite dell’area ma non trova lo specchio della porta. Al 42’ calcio di punizione di Perotti, colpo di testa di Teti che finisce abbondantemente fuori. Dopo 4 minuti ci prova Bezziccheri dal limite, Santi para senza problemi.

Nel secodo tempo Gagliarducci sceglie di effettuare subito due sostituzioni: fuori Arduini e Ciaramelletti, dentro Cestrone e Aquilani. Ad inizio ripresa parte meglio il Pomezia, ma al 10′ è il Ladispoli ad andare vicina al vantaggio con una bella conclusione di Bezziccheri che si perde di poco a lato. Al 19’ conclusione violenta di Tabarini, Santi respinge sui piedi di Teti che però si fa ribattere il tiro dallo stesso portiere rossoblù.

Dopo 3 minuti di recupero arriva il triplice fischio finale del signor Leone di Avezzano, al Comunale termina 0 – 0 tra Pomezia e Ladispoli.

Il tabellino:

Pomezia Calcio 1957: Santi, Montella, Abate, Daleno, Scardola, Fonticelli, Arduini, Ruggiero, Bussi, Panella, Ciaranelletti. A disposizione: Pinna, Morelli, Tortora, Gallo, Cestrone, Perendellini, Bizzaglia, Gamboni, Aquilani. All. Cristiano Gagliarducci

Academy Ladispoli: Grosso, Salvato, Cedeno, Visone, Pucino, La Rosa, D’Aquanno, Perotti, Teti, Bezziccheri, Tabarini. A disposizione: Agostini, Monfreda, Neri, Bonanno, Nuti, Capanna, Calcagni, Cagnoni, Regis. Allenatore: Marco Scorsini

Arbitro: Mario Leone di Avezzano
Assistenti: Simone Morlacchetti di Roma 2 ed Eleonora Negro di Roma 1
Recupero: 3 minuti st

Sostituzioni: dentro Aquilani e Cestroni, fuori Ciaramelletti e Arduini (inizio secondo tempo), 13’ st Cedeno – Capanna , 24’st Perotti – Calcagni, 33’ st Bezziccheri – Regis, 39’st Daleno – Morelli, 47’ st

Ammoniti: Ciaramelletti, Scardola, Fonticelli, La Rosa, Visone, Morelli

Ufficio stampa Pomezia Calcio 1957

 

Iniziativa Scuola Calcio: “Allenati insieme a noi portando un tuo amico,sara’ nostro ospite”

Da questo sabato, oltre ai 3 allenamenti settimanali, il nostro Responsabile Christian Fittante, il Direttore tecnico Andrea Bussi e tutti gli istruttori rossoblú vi aspettano ogni sabato pomeriggio dalle 15.00 alle 17.00 per divertirci tutti insieme sempre nel pieno rispetto dei protocolli sanitari.
E per ogni atleta che porterà un amico sarà rilasciato un voucer di 50€ da usufruire la prossima stagione in caso di iscrizione di entrambi.
Vi aspettiamo numerosi!

 

Pari all’esordio per gli uomini di Gagliarducci, con la Vigor Perconti finisce 1 – 1

Vigor Perconti – Pomezia 1-1

Marcatori: 3’ st Mbaye (rig), 4’st Bellitta

Vigor Perconti: Trinchera, Giuliani, Mono, Di Paolo, Desideri, Mbaye, Peguiron, Falanga, Venutolo, Francioni, Camilli. Allenatore Francesco Bellinati

A disposizione: D’Aponte, Zucchelli, Casoli, Massaro, Agostini, Consalvi, Filosa, Di Fazio

Pomezia Calcio 1957:  Matteo Santi, Francesco Montella, Mattia Carmine Abate, Matteo Tortora, Giulio Daleno, Edoardo Scardola, Tommaso Gamboni, Ruggero Panella (C), Cristiano Bussi, Ruggiero Emanuele, Alessandro Vanini. Allenatore: Cristiano Gagliarducci

A disposizione: Edoardo Matteo Pinna, Simone De Luca, Francesco Ferrari, Federico Arduini, Luca Italiano, Francesco Cestrone, Andrea Bizzaglia, Francesco Bellitta, Stefano Aquilani

Arbitro: Bosco di Ostia Lido
Assistenti: Cagiola di Roma 1 e Perruzza di Frosinone

Recupero: 2 minuti primo tempo, 4 minuti secondo tempo

 

Finisce in parità la gara d’esordio del Pomezia Calcio 1957 nella prima giornata del Girone A di Eccellenza. Primo tempo giocato a buoni ritmi da entrambe le squadre con un paio di occasioni da una parte e dall’altra.

Ad inizio ripresa subito vantaggio della Vigor Perconti su calcio di rigore messo a segno da Mbaye.

I ragazzi di Gagliarducci reagiscono immediatamente trovando l’immediato pareggio grazie a Francesco Bellitta. Poi subentra la stanchezza e nonostante le sostituzioni (in campo Italiano, Cestrone, Aquilani) il risultato non cambia.

Domenica al Comunale arriverà il Ladispoli e sarà già un banco di prova importante.

Ufficiale il ritorno del centrocampista Ruggero Panella

Il Pomezia Calcio 1957 é lieta di comunicare di aver raggiunto l’accordo con il centrocampista Ruggero Panella.

Si tratta di un ritorno per l’esperto mediano classe 1988 che aveva indossato la maglia rossoblu già nella stagione 2017/2018 sempre sotto la gestione del nostro Presidente Alessio Bizzaglia.

Panella é un vero e proprio specialista delle promozioni dall’Eccellenza alla Serie D avendo vinto diversi campionati con le casacche di Santa Maria delle Mole, Cittá di Ciampino e Vis Artena tra le altre.

 

Ufficio stampa Pomezia Calcio 1957

 

 

Alessio Bizzaglia smentisce le voci che darebbero mister Gagliarducci vicino ad una società di Serie D in Umbria

Il Pomezia Calcio 1957, per voce del suo Presidente Alessio Bizzaglia, smentisce categoricamente le voci apparse su alcune testate giornalistiche che darebbero Cristiano Gagliarducci vicino al Foligno Calcio.

Cristiano Gagliarducci è l’allenatore del Pomezia Calcio – afferma il Presidente Bizzaglia – e con il suo fondamentale contributo cercheremo di vincere il mini campionato di Eccellenza che rinizierà a breve per salire in Serie D, la categoria che ci compete.

Mi sorpendono le voci che darebbero il mio allenatore vicino ad altre squadre, quindi smentisco con decisione la possibilità che Cristiano vada via da Pomezia.

Inoltre ci lega un rapporto fraterno da anni, che va al di là del calcio, guai a chi tocca il mio mister Gagliarducci.

 

Prima squadra, il nostro calendario e il regolamento del nuovo Campionato di Eccellenza

Al netto di eventuali variazioni che dovessero esser rese note nei prossimi giorni, all’interno del comunicato del CONI viene ufficializzata nella data dell’11 aprile la prima giornata del torneo ed in quella del 2 giugno (un mercoledì, ndr) l’ultima.

Tre saranno i turni infrasettimanali (28 aprile, 12 maggio ed appunto 2 giugno).

In considerazione del differente numero degli incontri disputati in casa ed in trasferta, per la redazione delle classifiche verrà adottato il seguente correttivo:

– quoziente punti conseguiti in casa/gare disputate in casa + quoziente punti conseguiti in trasferta/gare disputate in trasferta = media punti ponderata.

In caso di parità di media punti ponderata tra due o più squadre al termine della regular season, per determinare le posizioni di classifica verranno adottati i seguenti criteri:

– Miglior differenza tra le reti segnate e le reti subite

– Maggior numero di reti segnate

– Miglior quoziente reti segnate in trasferta/gare disputate in trasferta

– Sorteggio

Le prime classificate dei gironi, come si sapeva, si affronteranno poi tra di loro in un girone all’italiana che si disputerà il 6, il 9 ed il 13 giugno, al termine del quale le prime due classificate guadagneranno il diritto di accesso al Campionato di Serie D 2021/22.

Da notare che, in caso di arrivo di due squadre alla pari anche per quanto riguarda il primo posto non si disputerà una gara di spareggio, come avveniva in tempi normali, ma verranno adottati criteri quali:

– miglior differenza reti

– maggior numero di reti attive

– sorteggio

 

Il nostro calendario

EM Social

EM Social Subtitle