Società

Il Pomezia vuole iniziare l’anno con una vittoria: al Comunale arriva il fanalino di coda Tuttocuoio

Dopo la brillante vittoria per 3 – 1 contro il Foligno nell’ultima giornata del girone di andata, il Pomezia di Paolo Mazza cerca un altro successo casalingo per iniziare al meglio il nuovo anno.

Al Comunale arrivano i toscani del Tuttocuoio, ultimi in classifica e in crisi di risultati. All’andata i rossoblù ottennero la prima e unica vittoria in trasferta vincendo 2-1 grazie alle reti di Massella e Fatati.

Il Tuttocuoio, è un società calcistica italiana con sede a Ponte a Egola, frazione di San Miniato, in provincia di Pisa.

Nella stagione 2012-2013 ottiene una storica promozione in Lega Pro – Seconda Divisione. Ci rimane fino alla stagione 2016-2017.

L’anno scorso si è classificata ottava sempre nel girone E di Serie D.

La presidentessa della squadra è Paola Coia.

Questa stagione non è iniziata nel migliore dei modi per i toscani. Oltre a non ottenere buoni risultati ci sono stati vari cambi di panchina: fino alla 6° giornata alla guida dei neroverdi c’era Scardigli Nico.  Poi ha preso il suo posto il siciliano Pietro Infantino che si è dimesso dopo la sconfitta casalinga contro il Grassina. Per cercare di non peggiorare la situazione già drammatica, la presidentessa ha pensato di richiamare Scardigli che attualmente è il mister dei neroverdi.

Nel girone di andata (17 partite)  il Tuttocuoio ha collezionato 9 punti. Ha vinto una sola volta, alla 10^giornata in casa contro il Bastia per 2-1. Gli altri risultati sono stati 6 pareggi e 10 sconfitte.

Ha la peggior difesa del campionato (29 le reti subite) e il peggior attacco del girone (11 gol fatti).

Il loro miglior marcatore è l’esperto attaccante classe 86 Pedalino con 3 segnature. A quota 2 gol troviamo Chicchiarelli, Olivieri e Valenti.

Numeri alla mano non è un avversario insormontabile per Massella e compagni, ma il girone di andata ha dimostrato che non ci sono partite facili e dopo la sosta è sempre difficile riprendere immediatamente la forma migliore.

Il fischio di inizio è fissato alle ore 14,30 di domenica 5 gennaio – stadio Comunale di Via Varrone – Prezzo del biglietto 5 euro.

L’arbitro della gara sarà il signor Filippo Colaninno di Nola, assistito da Mara Mainella di Lanciano e Matteo Siracusano di Sulmona.

 

Under 15, Andrea Marinelli prende il posto di Alberto Gentili che lascia la guida tecnica per problemi personali

Cambio in panchina per la nostra Under 15.

Alberto Gentili lascia la guida tecnica dei giovanissimi per problemi personali. Al suo posto arriva Andrea Marinelli con un trascorso all’Unipomezia e la passata stagione alla guida della juniores del Centro Sportivo Primavera.

Marinelli eredita una squadra che nella prima parte della stagione ha faticato ad ottenere buoni risultati e non a caso si trova al quart’ultimo posto della classifica a 4 punti frutto di 1 vittoria, un pareggio e 6 sconfitte. Il nuovo mister esordirà domenica nel derby contro l’Unipomezia che comanda il raggruppamento H dell’Under 15 provinciale.

Ecco le parole del Responsabile del Settore giovanile rossoblù Franco Salerno:

Ringrazio Alberto per questi mesi trascorsi insieme, ma purtroppo per problemi personali non poteva più garantire gli impegni presi ad inizio stagione. Gli auguro le migliori fortune.

Dò il mio benvenuto a mister Marinelli che, oltre ad essere un tecnico molto preparato, è anche un mio grande amico.

Gli faccio un grosso in bocca a lupo e sempre forza Pomezia!”

 

 

Settore giovanile rossoblù, il resoconto del weekend 21-22 dicembre

Bene l’ Under17 che vince 4-1 contro il Le Mole Calcio e chiude l’anno in testa alla classifica.

L’Under14 ha pareggiato 1-1 il derby con l’Unipomezia. L’ Under19 ha perso 3-1 sul campo del Trastevere e chiude l’anno all’ultimo posto della graduatoria.

Mentre le partite dell’ Under16 e dell’ Under15 rispettivamente contro contro Tor de Cenci e Team Nuova Florida sono state rinviate per maltempo.

 

Festa di Natale, il servizio riassuntivo e le interviste

Festa di Natale del Pomezia Calcio 1957

Festa di Natale del Pomezia Calcio 1957Il servizio con le interviste al Patron Alessio Bizzaglia, ad Adriano Zuccalà, Sindaco di Pomezia e al DG Pietro Peri, raccolte a margine della grande cerimonia organizzata dalla società rossoblù

Pubblicato da SPORT IN ORO su Domenica 22 dicembre 2019

Festa di Natale, l'intervista al Patron Alessio Bizzaglia

#FestadiNatele 🎥🎤 L'intervista realizzata da SPORT IN ORO al nostro Patron Alessio Bizzaglia.#PomeziaSiamoNoi ❤️💙

Pubblicato da SSD Pomezia Calcio su Sabato 21 dicembre 2019

Festa di Natele Pomezia Calcio, le interviste al Sindaco Zuccalà, all'Ass. Raspa e alla Dott.ssa Iodice

#FestadiNataleLe interviste a cura di SPORT IN ORO ad Adriano Zuccalà, Sindaco di Pomezia, all'Assessore alla Partecipazione di Cittadini e Associazioni Giuseppe Raspa e al membro del Comune di Pomezia la Dott.ssa Rosa Iodice

Pubblicato da SSD Pomezia Calcio su Sabato 21 dicembre 2019

Festa di Natale: le interviste al DG Peri, al DS Mezzina, a Mezzina junior, a Bizzaglia junior e al Dragone

#FestadiNatale 🎤🎥 Le interviste a cura di SPORT IN ORO al DG Pietro Peri, al DS Alessandro Mezzina, ai figli di Alessio Bizzaglia e di Alessandro Mezzina, e al "Dragone"

Pubblicato da SSD Pomezia Calcio su Sabato 21 dicembre 2019

Il video della Festa di Natale

La festa di Natale del Pomezia Calcio 1957

🎥 Le immagini della grande Festa di Natale svoltasi ieri sera presso il Palalavinium.La serata condotta dal Direttore di SPORT IN ORO Raffaele Minichino e voluta fortemente dal nostro Patron Alessio Bizzaglia ha visto la partecipazione di Adriano Zuccalà, Sindaco di Pomezia, dell'Assessore Giuseppe Raspa, del Senatore Francesco Battistoni, dei campioni Bruno Giordano, Giuseppe Giannini, Francesco Moriero, oltre a tutta la dirigenza rossoblù e a tutte le squadre del Pomezia Calcio e della Fortitudo Futsal Pomezia. La festa si è conclusa con l'esibizione dei campioni del freestyle della FOOTWORK ALL STAR ITALIA. Fotografo della serata Salvatore Cannata di Calcio Pometino.#PomeziaSiamoNoi ❤️💙

Pubblicato da SSD Pomezia Calcio su Sabato 21 dicembre 2019

Esordio col botto per Mazza: Foligno ko 3-1 al ‘Comunale’ grazie a Massella e Cestrone

Pomezia-Foligno 3-1 

Marcatori: 13′ Peluso (F), 21′ rig., 77′ Massella (P), 66′ Cestrone (P)

 

POMEZIA: Opara, Di Agostino, Morelli, Cafiero, Binàco (dall’88’ Mantovani), Lisari (dal 65′ Di Emma), Paglia (dall’86’ Abate), Ruggiero, Massella, Testardi (dal 63′ Cestrone), Gallo (dall’88’ Lo Pinto).

A disp.: Pinna,Arduini, Conti, Califano.

All.: Paolo Mazza. 

 

FOLIGNO: Roani, Schiaroli, Giannò, Gorini, Petterini (dal 71′ Pettinelli), Bagatini, Colarieti (dal 72′ Pinsaglia), Settimi (dal 72′ Giabbecucci), Arras, Peluso, Fondi.

A disp.: Miccio, Materazzi, Fiki, Battistelli, Kuqi, Piancatelli.

All.: Antonio Armillei.

 

Arbitro: Mauro Stabile (sez. di Padova)

Ass.: Matteo Quici (sez. di Campobasso) e Marco Di Bartolomeo (sez. di Campobasso)

 

NOTE. Ammoniti: 45′ Gorini (F), 90’+1′ Opara (P).

Angoli: 2-5.

Recupero: 0′ pt, 5′ st.

 

Serie D (Girone E), 17ª giornata

Domenica 22 dicembre 2019, ore 14:30

Stadio ‘Comunale’ di Pomezia

 

Esordio perfetto per Paolo Mazza alla guida del Pomezia, che batte 3-1 in rimonta il Foligno grazie alla doppietta di Massella e al gol di Cestrone e abbandona il penultimo posto in classifica.

Mazza all’esordio cambia tutto e sceglie il 3-5-2 con Massella Testardi a comporre il tandem d’attacco, mentre Armillei dalla parte opposta risponde con lo stesso modulo, affidandosi all’esperienza di bomber Peluso Arras in avanti.

In avvio partono meglio gli ospiti, che dopo 13′ sono già in vantaggio: Peluso dai 25 metri punta e salta Cafiero, calcia forte col destro e fulmina Opara all’incrocio per lo spettacolare 0-1, nonché ottavo gol in campionato per l’attaccante pugliese.

Il Pomezia però reagisce immediatamente e dopo 8′ rimette le cose a posto: mischia in area, Settimi atterra Ruggiero e per Stabile è calcio di rigore. Sul dischetto si presenta Massella che spiazza Roani e fa subito 1-1 dopo 21′.

I rossoblù dopo esser tornati in partita cercano il gol del vantaggio con la punizione tesa ma centrale di Gallo al 27′ e con il tentativo fuori misura dello stesso numero 11 allo scadere, poi Stabile fischia due volte e manda le squadre al riposo sull’1-1.

La ripresa si apre senza cambi e con il Foligno che va a centimetri dal vantaggio con l’occasione capitata al 50′ ad Arras, il quale sfrutta l’errore di Lisari per calciare da posizione favorevole ma sfiora soltanto il palo alla destra di Opara. 

Il Pomezia scricchiola dietro e 11′ più tardi regala un’altra occasione agli ospiti, con Fondi che servito da uno straripante Peluso colpisce il palo a porta vuota a Opara battuto.

Scampato il doppio pericolo i padroni di casa si riversano in avanti e al 72′ ribalta completamente il punteggio: Cestrone fugge in campo aperto, scambia a sinistra con Gallo e col mancino in diagonale fa secco Roani per il 2-1.

A questo punto i rossoblù si sciolgono e al 77′ chiudono il conto al termine di una bellissima azione corale aperta e chiusa da Massella che insacca di testa il cross al bacio dell’inesauribile Gallo e realizza la sua seconda doppietta stagionale che vale il 3-1 finale.

Negli ultimi minuti c’è spazio per il miracolo di Opara sul tentativo al volo ravvicinato di Peluso, poi Stabile fischia tre volte e fa partire la festa del Pomezia che raccoglie il suo quarto successo stagionale e abbandona il penultimo posto. Quarto ko in cinque gare invece per il Foligno, sempre ancorato a 21 punti in classifica.

 

La telecronaca integrale con la voce di Riccardo Selvi andrà in onda mercoledì 25 dicembre, alle ore 20:30 su Rete Oro News (canale 210 del digitale terrestre nel Lazio)

Settore Giovanile rossoblù, il programma del weekend 21-22 dicembre

Grandi appuntamenti per il weekend delle squadre del nostro settore giovanile.

Si inizia sabato 21 dicembre con ben 4 squadre che scendereanno in campo ripsettivamente: Under 19 in trasferta contro il Trastevere alle ore 15,00. Under 15 in casa alle ore 15,00 contro il Team Nuova Florida. Derby per l’Under 14 che alle 15,00 affronterà l’UniPomezia al Franco Maniscalco. L’Under 16 alle 18,00  ospiterà il Tor de Cenci.

L’unica formazione della nostra agonistica a giocare di domenica sarà l’Under 17 che al Comunale riceverà Le Mole Calcio. Fischio d’inizio alle ore 9,00.

Di seguito il programma:

17^giornata, per l’esordio di Paolo Mazza al Comunale arriva il Foligno

Dopo la sconfitta di Trestina e le successive dimissioni di mister Andrea Bussi, il Pomezia è chiamata al pronto riscatto e in panchina esordirà Paolo Mazza.

Per la diciassettesima giornata al Comunale arriva il Foligno.

Il club, nato nel 1928 e rifondato prima nel 2015 e poi nel 2017, conta venticinque partecipazioni a campionati professionistici.

L’anno scorso ha vinto il campionato di eccellenza umbro e dunque come il Pomezia è una neopromossa.

I colori sociali tradizionali della squadra sono l’azzurro e il bianco, mentre i giocatori sono soprannominati “falchetti” per via della figura araldica simbolo della formazione folignate, un falco. Disputa le gare interne allo stadio Enzo Blasone.

La squadra allenata da Antonio Armillei al momento si trova al 10° posto della classifica a 21 punti: frutto di 6 vittorie, 3 pareggi e 7 sconfitte. 20 sono le reti fatte e 17 quelle subite.

Il loro miglior marcatore è Peluso a quota 7 gol, seguito da Arras con 5 e Fondi con 3.

Domenica scorsa il Foligno ha perso la sfida casalinga con l’Aquila Montevarchi per 1 – 0, mentre nell’utlima gara in trasferta i “falchetti”si sono imposti per 1 – 0 sul campo dell’Aglianese.

Il Pomezia dal canto suo non vince in casa dalla partita contro il Grassina datata 17 novembre. Paolo Mazza, che in questa settimana ha lavorato molto soprattutto sull’aspetto psicologico dei ragazzi, vuole iniziare bene la sua avventura sulla panchina rossoblù.

Fischio di inizio fissato alle ore 14,30 – Stadio Comunale – Prezzo biglietto 5 euro.

Arbitrerà l’incontro il signor Mauro Stabile di Padova. Gli assistenti saranno Matteo Quici di Campobasso e Marco Di Bartolomeo
di Campobasso

 

Paolo Mazza è fiducioso: “La squadra ha voglia di fare bene e di invertire il trend negativo”

A margine dell’allanamento congiunto che si è svolto ieri pomeriggio al Comunale di Pomezia tra il Pomezia e il Team Nuova Florida, il neo tecnico Paolo Mazza si è concesso ai microfoni di Calcio Pometino.

Queste le sue parole:

Ho trovato la squadra in buona forma. Non avevo dubi che Andrea Bussi avesse fatto un lavoro capillare, poi non sono venuti i risultati ma questo è dipeso da vari fattori, non dal tecnico.

I ragazzi hanno voglia di fare bene, tecnicamente è una squadra di ottimo livello. Diciamo che possimo fare molto di più di quello che abbiamo fatto fino ad ora.

Oggi contro il Team Nuova Florida è stata una buona sgambatura. Con tre giorni di lavoro è difficile inculcare le proprie idee di gioco. Lavorando durante gli allenamenti possiamo valutare il dafarsi e invertire questa tendenza. La priorità è fare punti, soprattutto in casa.

Arriva il Foligno, non sarà una partita facile. E’ una squadra costruita per vincere, anche se al momento sono molto lontani dalla vetta. Cercheremo di fare una partita gagliarda, una partita tosta, cercando di soffocare le loro fonti di gioco, provando ad imporre il nostro gioco.

La classifica è molto corta. C’è tempo e modo per recuperare, però dobbiamo invertire questa tendenza il prima possibile. Il trend delle ultime partite non è assolutamente positivo, perchè pareggiare in casa e perdere in trasferta diventa un problema. Dobbiamo fare più vittorie. In casa dobbiamo provare a fare qualcosa di più.

E’ normale che poi ci prendiamo quello che il campo ci dà, questo non è un problema. In questa fase stiamo monitorando il mercato, se ci sarà la possibilità di prendere qualche giocatore di livello ben venga, altrimenti prendere per prendere non serve.

Il direttore Mezzina è vigile e pronto a cogliere l’attimo. Penso che se ci sarà l’opportunità di prendere qualche giocatore importante, non credo la società si tirerà indietro.”

 

@Foto Salvatore Cannata

EM Social

EM Social Subtitle