Società

Il difensore classe 2003 Francesco Troncone è un nuovo giocatore rossoblù

Il Pomezia Calcio 1957 è lieta di annunciare di aver raggiunto l’accordo con il difensore Francesco Troncone per la stagione 2021-2022.

Troncone, classe 2003, è un difensore centrale dalla grande prestanza fisica con una maturità difficile da trovare in calciatori così giovani. Nativo di Napoli, Francesco ha fatto tutta la trafila nel settore giovanile del Perugia Calcio.

E’ stato il DS Alessandro Mezzina a volerlo fortemente, riuscendo a battere la concorrenza di diverse squadre. Mezzina crede molto nelle potenzialità tecniche, fisiche e umane di questo ragazzo.

Queste le prime parole di Francesco Troncone al momento della firma:

Ringrazio con tutto il cuore la propietà del Pomezia Calcio e in maniera particolare il Direttore Mezzina per avermi voluto quà e per avermi concesso questa grande opportunità.

Questa è una società seria, ambiziosa che non ha nulla da invidiare a squadre di Serie D. Darò tutto me stesso per guadagnarmi la stima del mister e dei miei compagni.

Non vedo l’ora di cominciare la preparazione e scendere nuovamente in campo”.

 

Benvenuto Francesco e in bocca a lupo per questa nuova avventura con la maglia rossoblù del Pomezia Calcio.

 

Ufficio stampa Pomezia Calcio 1957

 

Doppio colpo spagnolo: Hanno firmato il fantasista Alex Cano e il centrocampista Pau Otero

Il Pomezia Calcio 1957 è lieta di annunciare di aver raggiunto gli accordi con gli spagnoli Alex Jurado Cano fantasista classe 1990 e Pau Otero Casas centrocampista classe 1995 per la stagione calcistica 2021-2022.

Nato a Barcellona, Alex Jurado Cano prima di arrivare a Gaeta nella stagione 2018/2019, è cresciuto nella cantera del Barcellona per poi mettersi in luce nella squadra della sua città, il U.E. Castelldefels. Dopodichè  ha giocato tra Tercera Division e Segunda B (l’equivalente delle serie D e serie C italiane) con le maglie di Castelldefels, A.E. Prat, C.F. Gavà, U.D. Vista Alegre e Palamòs C.F. Dopo Gaeta l’attaccante iberico ha vestito le maglie di Sora e Itri.

Pau Otero Casas nativo anche lui di Barcellona è cresciuto calcisticamente a Guinardó. Ha poi attraversato l’Europa, un anno e mezzo, e poi ha raggiunto le categorie inferiori dell’FC Barcelona, ​​dove ha giocato per un decennio, dall’Alevín agli anni della Juvenil. Nell’ultimo anno di giovinezza ha giocato nel Badalona, ​​anch’essa della Divisione d’Onore. In seguito l’esperienza con Gavà, in Terza Divisione, nella seconda metà della stagione 2014/2015. Alla fine di quell’anno firma per il Sant Ildefons, Primera Catalana. Nell’estate del 2016 firma per Sabadell, per giocare per la filiale di Tercera, ma pochi mesi dopo torna a Sant Ildefons per giocare un’altra stagione in Primera Catalana, fino all’estate del 2017. Nell’agosto del 2018 approda all’Itri dove ha disputato due stagioni in Eccellenza.

Benvenuti Alex e Pau e in bocca a lupo per questa vostra nuova avventura con la maglia rossoblù del Pomezia Calcio!

 

Ufficio stampa Pomezia Calcio 1957

 

Altra conferma importante: L’attaccante classe 1989 Cristiano Bussi vestirà ancora il rossoblù del Pomezia

Il Pomezia Calcio 1957 è lieta di annunciare la riconferma di Cristiano Bussi per la stagione 2021-2022.

Attaccante classe 1989, Cristiano  è un lusso oltre che una garanzia per questa categoria.

I numeri parlano per lui e il Pomezia non ha voluto privarsene confermandolo anche per la prossima stagione.

In carriere l’attaccante 32enne ha giocato per 6 anni in Serie C con Isola Liri, Lanciano, Campobasso, Rimini e Paganese.

Poi la scelta di tornare nel Lazio per stare vicino alla famiglia scendendo di categoria e disputando degli ottimi campionati di Eccellenza con Sporting Fiumicino, Aprilia, Crecas Città di Palombara, Campus Eur, Aranova e Lupa Frascati.

Approda a Pomezia per la prima volta nella stagione 2018/2019 per poi tornare alla corte di Patron Alessio Bizzaglia nell’ottobre della scorsa stagione.

Bussi è un attaccante moderno, dotato di un grande fisico (1,87 m di altezza) ed è un vero e proprio valore aggiunto per delle squadre come il Pomezia che ambiscono alla vittoria del campionato.

Ragazzo umile e ben voluto da tutti, Cristiano è un vero professionista dentro e fuori dal campo. Fisicità, spirito di sacrificio e un’ottima lucidità sotto porta sono solo alcune delle innumerevoli qualità di questo ragazzo.

Cristiano in bocca a lupo per questa nuova stagione in rossoblù con la maglia del Pomezia!

 

Ufficio stampa Pomezia Calcio 1957

 

 

Confermati Andrea Bizzaglia, Marvin Mezzina e Mattia De Marchi

Il Pomezia Calcio 1957 è lieta di annunciare le conferme di Andrea Bizzaglia, Marvin Mezzina e Mattia De Marchi.

Andrea Bizzaglia è un attaccante esterno classe 1999 da sempre legato ai colori rossoblù. In passato quando era ancora Under è stato più volte convocato dalla Rappresentativa Juniores del CRLazio, oltre ad un’esperienza in prova con l’Unicusano Ternana. Negli ultimi anni è cresciuto molto sia a livello tecnico che tattico sfoggiando prestazioni di alto livello.

Marvin Mezzina è un trequartista classe 2002 da qualche anno aggregato in pianta stabile con la prima squadra. Nella scorsa stagione è stato schierato numerose volte nell’undici titolare. Dotato di un’ottima tecnica e abile nel calciare le punizioni, è tornato a Pomezia tre anni fa dopo una parentesi con l’Ostiamare. In passato è stato accostato a diverse società professionistiche, ma purtroppo alcuni infortuni gli hanno impedito di fare il grande salto.

Mattia De Marchi classe 2002 è un terzino sinistro cresciuto nelle giovanili del Pomezia. Nella passata stagione ha collezionato diverse presenze in Eccellenza, dimostrando già una grande maturità, oltre a grandi doti calcistiche.

Andrea, Marvin e Mattia in bocca a lupo per la prossima stagione e forza Pomezia!

 

Ufficio stampa Pomezia Calcio 1957

 

Emanuele Ruggiero e Stefano Gallo restano in rossoblù: “Vogliamo tornare in Serie D”

Il Pomezia Calcio 1957 è lieta di annunciare di aver raggiunto l’accordo per i rinnovi di Emanuele Ruggiero e Stefano Gallo per la stagione 2021-2022.

Emanuele Ruggiero, talentuoso centrocampista classe 2001 e nativo di Caserta, è alla sua quarta stagione con la maglia del Pomezia. Arrivato in Via Varrone nell’agosto del 2018 è cresciuto nelle giovanili della Casertana per poi disputare l’Under 17 al Benevento. E’ stato convocato più volte dalla Rappresentativa Regionale Juniores del Lazio disputando anche un Torneo delle Regioni.

Il Presidente Alessio Bizzaglia e il DS Alessandro Mezzina credono moltissimo nelle qualità tecniche e umane di Emanuele, un ragazzo eccezionale ben voluto da tutti che nell’ultimo mini torneo di Eccellenza si è messo ulteriormente in luce con prestazioni di altissimo livello.

Sono contentissimo di restare per il quarto anno consecutivo quà a Pomezia. Questa è una grande famiglia e una società ambiziosa con progetti importanti.” – ha dichiarato Ruggiero.

L’obiettivo per la prossima stagione è senza dubbio quello di fare bene e provare a vincere il campionato. In questi anni si sono creati sempre dei bei gruppi e sono convinto che anche quest’anno ci sarà la giusta amalgama tra vecchi e nuovi, under e over.

Il segreto dei successi è avere un grande spogliatoio. Sempre forza Pomezia!”

 

Oltre ad Emanule Ruggiero la società rossoblù ha annunciato la riconferma del terzino sinistro classe 1996 Stefano Gallo anche lui da diversi anni a Pomezia tranne una parentesi al Civitavecchia società dalla quale era arrivato in rossoblù nell’estate del 2017.

Queste le parole di Gallo dopo la firma: “Ringrazio la società per la fiducia dimostrata. Ho voluto risposare il progetto Pomezia perchè per me questa è una famiglia e non potri desiderare di meglio.

Vogliamo tornare il Serie D, una categoria che ci è stata tolta due anni fa ingiustamente e lotteremo domenica dopo domenica per raggiungerla nuovamente sul campo.

Mando un grosso abbraccio a tutti i tifosi rossoblù e sempre forza Pomezia!”

 

Emanuele e Stefano in bocca a lupo per un’altra stagione in rossoblù!

 

Ufficio stampa Pomezia Calcio 1957

 

Si punta sull’esperienza e l’affidabilità: Alessio De Angelis è il nuovo portiere rossoblù

Il Pomezia Calcio 1957 è lieta di annunciare di aver raggiunto l’accordo con il portiere classe 1985 Alessio De Angelis per la stagione 2021-2022.

De Angelis cresce nel settore giovanile della Lodigiani, con la terza squadra di Roma svolge tutta la formazione sino agli Allievi, quando viene acquistato dalla SS Lazio, dove resterà per ben 4 stagioni alternandosi fra Primavera e prima squadra. Diventa il terzo portiere alle spalle di Peruzzi e Casazza, colleziona sette panchine in Serie A ed una in Coppa UEFA contro il Middlesbrough. Gioca con tutte le Rappresentative nazionali giovanili dall’U15 all’U19.

La Lazio lo lascia libero nel Giugno 2006, dopo gioca un campionato di Serie D con il Morolo da titolare. L’annata successiva, dopo aver iniziato ad Olbia, prova l’esperienza nella Serie D inglese all’Hayes & Yeading timbrando 24 presenze.

Successivamente si alterna fra lavoro ed Eccellenza, la regola degli under lo limita nelle presenze anche se con la Tor Tre Teste ed il Guidonia gioca titolare. Dopo un anno di inattività, inizia il periodo migliore della sua carriera. De Angelis è come il vino, raggiunge la maturità verso i 28 anni insieme alle soddisfazioni migliori della carriera.

Nel Gennaio del 2014 vince la Coppa Italia di Eccellenzacon la maglia dell’Empolitana, battendo la Viterbese (che poi vincerà il campionato) nella finale di Frascati per 3 – 1.

Nelle annate successive gioca sempre titolare prima a Civitavecchia, poi a Montecelio, a Palombara (due anni) e infine arriva alla Pro Calcio Tor Sapienza, con la quale vince un campionato di Eccellenza centrando una storica promozione in Serie D.

Alessio De Angelis è un super portiere con esperienza e qualità tecniche di indiscusso valore – commenta il Ds Alessandro Mezzina – “Ci tengo a ringraziare in maniera particolare il nostro ex preparatore dei portieri, nonchè grande professionista, Silvio Mariani che ha collaborato in maniera fondamentale per la riuscita dell’operazione. Inoltre ci tengo a sottolineare come noi quà a Pomezia scegliamo prima l’uomo e poi il calciatore. Chi decide di sposare il nostro progetto ed indossare la nostra maglia, ricca di storia e blasone, deve essere orgoglioso di farlo.

Quà non ci sono prime donne, ma è il gruppo che comanda.

Insieme al Presidentissimo Alessio Bizzaglia e al mister Stefano Scaricamazza stiamo allestendo una  grande rosa per cercare di raggiungere l’obiettivo che ci siamo prefissati, ovvero la Serie D.”

Benvenuto Alessio e in bocca a lupo per questa nuova avventura con la maglia rossoblù del Pomezia!

 

Ufficio stampa Pomezia Calcio 1957

 

Ha firmato un altro fedelissimo di mister Scaricamazza: Ufficiale Fabrizio Bianchi difensore classe 1995

Il Pomezia Calcio 1957 è lieta di annunciare di aver raggiunto l’accordo con il calciatore Fabrizio Bianchi per la stagione 2021/2022.

Difensore classe 1995 Bianchi nella passata stagione ha vestito la maglia della Favl Cimini proprio alle dipendenze di mister Stefano Scaricamazza che lo ha avuto con lui pure alla Valle del Tevere e al Palestrina.

Dopo aver iniziato nella squadra del suo quartiere: La Garbatella, Fabrizio è cresciuto nelle giovanili della Lazio fino ad arrivare aella Primavera biancolceleste.

Poi per lui l’esperienza in Serie D con il Cynthia e tanti annni di Promozione ed Eccellenza sempre ad ottimi livelli.

L’arrivo del mister quà a Pomezia è stato senza dubbio uno dei motivi principali per cui ho accettato questa nuova avventura, oltre al progetto illustratomi dal Presidente Alessio Bizzaglia e dal Direttore Sportivo Alessandro Mezzina ambizioso e affascinante – ha dichiarato Fabrizio Bianchi.

Non c’ ho pensato più di tanto ed ho accettato con grande entusiasmo questa nuova sfida.

Cercheremo di partire subito forte, giocando partita per partita con l’obiettivo di provarle a vincere tutte.

Il gruppo sarà la nostra arma in più visto che tra noi giocatori e mister c’è un grande feeling che va anche al di là del campo ormai da tempo.

La società sta allestendo una rosa di assoluta qualità e spetterà a noi calciatori non deludere le aspettative.

Siamo carichi e motivati a recitare un ruolo da protagonisti nel prossimo campionato di Eccellenza.”

 

Benvenuto Fabrizio e in bocca a lupo per questa nuova avventura con la maglia rossoblù del Pomezia!

 

Ufficio stampa Pomezia Calcio 1957

 

Il difensore classe 1999 Stefano Grizzi è un nuovo calciatore rossoblù

Il Pomezia  Calcio 1957 è lieta di annunciare di aver raggiunto l’accordo con il calciatore Stefano Grizzi proveniente dalla Favl Cimini per la stagione 2021-2022

Difensore classe 1999 Grizzi vanta già una grande esperienza nel campionato di Eccellenza. Per lui esperienze con la Valle del Tevere, Palestrina e Favl Cimini sempre con mister Stefano Scaricamazza che credo moltissimo nelle qualità di questo ragazzo.

Per lui anche una stagione fuori regione in Umbria con l’Orvietana oltre ad aver disputato con  con la Rappresentativa Juniores del Lazio la 56^ edizione del Torneo delle Regioni in Trentino nella stagione 2017/2018.

Ho avuto fin da subito delle buone sensazioni. Ho trovato un ambiente caldo e ambizioso – queste le prime parole del difensore classe 99 – Mi hanno convinto il blasone e la storia di questa gloriosa società, oltre al fatto di poter lavorare ancora una volta con  mister Scaricamazza al quale devo veramente tanto.

La società è stata chiara con tutti noi nuovi arrivati, facendoci capire che l’obiettivo è quello di vincere il campionato e tornare in Serie D.

Speriamo di fare bene e di non deludere le aspettative. “

Benvenuto Stefano e in bocca a lupo per questa nuova avventura con la maglia rossoblù del Pomezia!

 

Ufficio stampa Pomezia Calcio 1957

 

Emanuele Penna è il nuovo tecnico dell’ Under 14 rossoblù. Sarà coadiuvato da mister Dario Cavallaro

Il Pomezia Calcio 1957 oltre alla prima squadra sta programmando una grande stagione anche per il settore giovanile.

Dopo le conferme dei tecnici Andrea Fagiolo (Under 15), Alberto Furesi (Under 16) e Marco Di Venosa (Under 17), il Responsabile dell’agonistica rossoblù Christian Fittante ha deciso di affidare il guppo dei 2008 categoria Under 14 a mister Emanuele Penna che sarà coadiuvato dal suo secondo Dario Cavallaro.

Per entrambi si tratta di un ritorno visto che in passato sono stati calciatori rossoblù; parliamo di due tecnici preparati e molto professionali e dall’alto profilo umano e tecnico.

Bentornati Emanule Penna e Dario Cavallaro nella grande famiglia del Pomezia Calcio e in bocca a lupo per questa nuova avventura in rossoblù.

Ufficio stampa Pomezia Calcio 1957

 

 

Carlo Baylon confermato allenatore in seconda della prima squadra

Il Pomezia Calcio 1957 è lieta di annunciare la riconferma di Carlo Baylon come allenatore in seconda della prima squadra.

L’ex capitano rossoblù, dall’anno scorso collaboratore tecnico come secondo di mister Cristiano Gagliarducci, continuerà anche per questa stagione a fare l’allenatore in seconda, lavorando a stretto contatto con il neo mister del Pomezia Stefano Scaricamazza.

Il Presisdente Alessio Bizzaglia e il DS Alessandro Mezzina hanno piena fiducia in Carlo Baylon, grande professionista e persona fantastica in campo e fuori.

In bocca a lupo per la nuova stagione Carlo e sempre forza Pomezia!

 

Ufficio stampa Pomezia Calcio 1957

 

 

EM Social

EM Social Subtitle